Tosse canina: come farla passare? Sintomi e cause

Come gli esseri umani anche i cani possono avere la tosse, questa è un sintomo e per sapere cosa fare in caso di tosse canina è importante capire quali sono le cause che la scatenano.

Tosse canina Cause principali

Tosse canina

Tosse canina

Le cause della tosse nel cane sono dovuta a una irritazione delle vie respiratorie dovuta a infiammazione o infezione quindi malattia importanti:

  • tonsillite
  • tracheite
  • bronchite
  • edema polmonare
  • polmonite
  • cardiopatia
  • trauma come collasso tracheale
  • compressione dei bronchi
  • infezioni micotiche
  • parassitosi polmonari
  • neoplasia

o ancora a cause temporanee dovute a:

  • collare troppo stresso
  • inalazione di corpo estraneo
  • sostanze irritanti nell’ambiente

La tosse canina oltre che per cause diverse si presenta anche in modo diverso come per gli uomini può essere tosse produttiva o secca, diurna o notturna, lieve o persistente.

Esiste poi la tosse definita “buona” che è quella indotta dal cane per espellere i corpi estranei  inalati in maniera accidentale.

tosse nel cane

tosse nel cane

Sintomi della tosse canina

Come abbiamo detto la tosse è già un sintomo di suo cambia il modo in cui si manifesta che potrebbe essere anche tosse con vomito.

La tosse potrebbe presentarsi con espettorato di muco, fluido edematoso o sangue, avrà un suono con sonorità umida o gorgogliante.

Potrebbero presentarsi anche sintomi come dispnea, inappetenza e svogliatezza del cane al movimento.

Cosa far passare la tosse al tuo cane? Le prime cose da fare

La prima cosa da fare se il cane ha la tosse è capire se è una tosse occasionale e magari dovuta a un collare troppo stretto o l’inalazione di un corpo estraneo che con un colpo di tosse viene eliminato.

Se la tosse nel cane invece persiste ed e ripetitiva è necessario ricorrere all’intervento del veterinario di fiducia che procederà con un controllo approfondito per stabilirne la causa.

Il veterinario potrà anche richiedere alcuni esami come quelli del sangue, delle urine e delle feci o fare ecografia o radiografia per definire al meglio quale sia la causa della tosse e se c’è infezione, infiammazione o corpo estraneo nelle vie aeree.

Il veterinario in caso di cane che soffre di problemi cardiaci cercherà di intervenire subito per bloccare la tosse ed evitare il peggiorarsi della situazione  e lo sfociare di un edema polmonare.

Infine stabilita la causa definirà come intervenire se è il caso di un intervento chirurgico, quali rimedi adottare per alleviare i sintomi o prescrivere delle cure farmacologiche per lenire la tosse e guarire le cause scatenanti.

Tosse nel cane terapie

Tosse nel cane terapie

Terapie

La terapia farmacologica per la tosse canina prevede la somministrazione di antibiotici, antinfiammatori,mucolitici,broncodilatatori e/o corticosteroidi. In alcune cliniche veterinarie è disponibile anche l’ossigenoterapia.

Gli espettoranti aiutano a liquefare le secrezioni di muco in modo che il cane possa espellerlo più facilmente, i sedativi invece sopprimono il riflesso della tosse, inoltre i sedativi andrebbero evitati in caso di infezione batterica.

I dosaggi dei farmaci vanno in base al peso del cane solitamente pertanto è da evitare il fai da te ma attenersi alle specifiche del veterinario.

In alcuni casi, è possibile alleviare il disagio del cane tenendolo in bagno a porta chiusa dopo che si è fatto scorrere l’acqua calda per un pò e creato del vapore.Il vapore favorisce l’apertura delle vie respiratorie.

E’ possibile utilizzare anche un umidificatore  o vaporizzatore.

Importante evitare l’attività fisica ma solo una breve passeggiata sino a guarigione completa e se la stagione è fredda non dilungarsi troppo  fuori casa.

Evitare anche i luoghi affollati con altri cani dove il veicolo di trasmissione di batteri è alto.

Leggi altri articoli scegliendo tra di questi qui sotto oppure scarica la nostra guida gratuita che ti aiuterà se hai un cane che tira al guinzaglio.

Leave a Reply