Scarpe per cani: a cosa servono, prezzi e taglie

Di scarpe per cani si sente parlare sempre più spesso al giorno d’oggi. I nostri amici, infatti, non sono dei semplici animali da compagnia ma, in molti casi, dei veri prolungamenti dell’identità dei padroni,  che acquistano per loro accessori di vario tipo, spesso abbinati ai loro outfit. Questa tendenza riguarda soprattutto le star, che non disdegnano la scelta di calcare i red carpet internazionali con i propri cani.

Tra gli altri accessori apprezzati a livello globale, ricordiamo i cappottini per la pioggia e gli impermeabili. Nelle prossime righe, però, ci soffermeremo soprattutto sulle scarpe e risponderò ad alcune tra le più diffuse domande in merito.

scarpe per cani

scarpe per cani

Scarpe per i cani: sono davvero utili?

Quando mi parlano di scarpe per cani, tra le domande più frequenti ci sono senza dubbio quelle riguardanti la loro utilità. A tal proposito, mi preme ricordare che questi accessori sono decisamente poco naturali. I nostri amici, infatti, hanno bisogno di camminare a contatto diretto con il suolo. La natura lo ha previsto e c’è una ragione. Se, per esempio, le loro unghie non sfregassero continuamente il suolo, crescerebbero oltre misura.
Ecco perché, in linea di massima, l’uso di scarpe per cani è sconsigliato, soprattutto se per vezzo estetico. Molto importante è anche evitare i calzini, acquistati soprattutto per minimizzare il rischio che i cani che vivono in appartamento scivolino.

Data questa premessa iniziale, mi preme ricordare che esistono alcune situazioni circoscritte in cui le scarpe per cani possono avere un’utilità. Per aiutarti a capire quali ti richiamo un attimo un’immagine che, senza dubbio, ti risulterà familiare. Ti voglio invitare a pensare ai cani da slitta, ai quali da sempre vengono fasciate le zampe in vista delle lunghe traversate.
Molti dei nostri amici a quattro zampe, infatti, soffrono in caso di contatto prolungato con la neve e con il ghiaccio. In casi del genere, le scarpe per cani possono rivelarsi decisive. Lo stesso vale quando portiamo a spasso il nostro migliore amico in una zona dove rischierebbe di procurarsi delle ferite ai cuscinetti.

scarpe da cane

scarpe da cane

L’utilizzo di scarpe per cani si rivela intelligente anche nei casi in cui il nostro amico ha subito una ferita a una zampa. Queste lesioni, infatti, fanno fatica a guarire soprattutto a causa del continuo contatto delle zampe del cane con il suolo.

Da ricordare, inoltre, è la presenza di scarpe ad hoc per cani che praticano discipline sportive o che devono alleviare disturbi come la displasia dell’anca.

Quanto costano le scarpe per cani?

Le scarpe per cani non sono propriamente economiche. Il prezzo base, infatti, raramente è inferiore ai 15 – 20 euro. Per modelli particolarmente elaborati, si possono spendere anche dai 50 euro in su. Più economici sono invece i calzini.
Dove si possono acquistare questi prodotti? Sia nei negozi fisici, sia online. In entrambi i casi, per trovare il modello giusto, è necessario disporre di informazioni come la lunghezza della zampa, unghie comprese, e la sua larghezza. Non preoccuparti, perché online si trovano tantissime tabelle che aiutano a capire a quali misure corrispondono le varie taglie!

Cosa ne pensi di questi consigli? Li hai trovati utili? Lascia la tua opinione nei commenti e, se vuoi, fammi qualche domanda sul tema!

 

Leggi altri articoli scegliendo tra di questi qui sotto oppure scarica la nostra guida gratuita che ti aiuterà se hai un cane che tira al guinzaglio.

Leave a Reply