Cani taglia grande: le migliori razze e i consigli per la scelta

I cani grandi sono impegnativi ma senza dubbio affascinanti. Ecco perché sono sempre di più le persone che decidono di accoglierne uno in famiglia. Se anche tu ci stai pensando e vuoi prepararti al meglio, seguimi nella guida che ho creato per aiutarti a capire qualcosa di più.

Cani taglia grande: caratteristiche fisiche e peculiarità caratteriali

La prima cosa da ricordare quando si parla di cani grandi è che al centro dell’attenzione ci sono esemplari il cui peso oscilla tra i 25 e i 50 kg. I cani grandi, inizialmente, venivano utilizzati come animali da lavoro, ma anche come cani da caccia e da salvataggio.

Secondo RoyalCanin.it, i cani di taglia grande vengono suddivisi in in due gruppi:
• Maxi (peso da adulto da 26 fino a 44 kg)
• Giant (peso da adulto oltre i 45 kg)

cani taglia grande

cani taglia grande

Al giorno d’oggi, come già detto, sono tante le persone che apprezzano le razze di taglia grande anche come cani da compagnia. Uno dei motivi riguarda il loro carattere docile, che spicca soprattutto quando raggiungono l’età adulta. Dopo aver trattato le razze di cani giganti, passiamo ad una stazza un po’ più moderata.

Cani di grossa taglia in appartamento: ecco cosa sapere

Chi si informa sui cani grandi, si fa spesso domande sulla possibilità di farli vivere in appartamento. Cosa bisogna dire in merito? Prima di tutto che conta tantissimo l’educazione. Un cane docile, sano e ben educato starà benissimo a prescindere dalla taglia.

Da tenere in conto, ovviamente, è la necessità di farlo uscire almeno 3/4 volte al giorno per sgranchirsi le gambe.

Un altro aspetto senza dubbio importante riguarda l’acquisto di una cuccia adeguata. In generale, quando si pens di acquistare un cane di taglia grande è necessario prendere in esame tutti i costi e anche le responsabilità. Non sto dicendo che avere un cane piccolo sia come acquistare un peluche, ma è indubbio il fatto che i cani grandi implichino maggior impegno, dal momento che possono causare anche danni.

Cosa considerare prima di acquistare un cane grande

Chi vuole acquistare cani grandi deve prendere in considerazione diversi punti fondamentali prima di procedere. Il primo riguarda la salute. Le razze di cani grandi sono più cagionevoli da questo punto di vista. Man mano che avanza l’età, i cani di taglia più grande possono incontrare dei problemi alle articolazioni. L’osteoartrite rientra tra le patologie che rischiano di più.

Queste situazioni possono essere prevenute controllando l’alimentazione, che deve essere caratterizzata dalla presenza di una buona quantità di proteine.

Sempre per quanto riguarda l’alimentazione dei cani grandi, va ricordata l’importanza di rispettare le dosi indicate sulle confezioni. Questi amici a quattro zampe hanno molto appetito, ma ciò non significa dimenticare il fatto che le porzioni vanno parametrate in base al peso.

Da specificare è anche che i cani di grossa taglia soffrono spesso di dilatazione dello stomaco. Questa condizione può tradursi in una torsione, con conseguenze serie per la salute.

In caso di eccessiva dilatazione dello stomaco, il cane prova dolore e mostra un rigonfiamento importante alla base dello stomaco.

Quando ci si trova davanti a una situazione del genere, è fondamentale contattare tempestivamente il veterinario.

Razze di cani grandi

Adesso è arrivato il momento di parlare un po’ nel dettaglio delle principali razze di cani grandi.

Akita americano

Akita Americano: descrizione, carattere e prezzo

Akita Americano

Questa magnifica razza era conosciuta inizialmente con il nome di “grande cane giapponese” in quanto nata in giappone.

Per parlare di Akita Americano, dobbiamo però aspettare la seconda Guerra Mondiale: in quel periodo infatti gli Akita corsero un grave pericolo di estinzione, dato che il loro mantello veniva utilizzato per l’abbigliamento dei soldati e la loro carne come cibo. Gli appassionati che cercarono di salvare i propri cani li nascosero nelle campagne, dove vennero incrociati con altre razze.

La fama dell’Akita ai giorni nostri è dovuta alla commovente storia del cane Hachiko, famoso in tutto il mondo per la fedeltà nei confronti del suo padrone, morto di ictus e comunque atteso per ben 9 anni alla stazione ogni giorno. Anche se non è ancora ben noto se si trattasse veramente di un Akita Americano o del suo antenato Giapponese.

Caratterizzato da una corporatura massiccia, questo cane è fedele, docile e molto coraggioso.

–>>Qui trovi l’approfondimento sul carattere, educazione e prezzo dell’Akita americano

American pitbull

Nota con il semplice nome di pitbull, la razza dell’American Pitbull è frutto dell’incrocio tra l’Old English Τerrier e l’Old Bulldog. Secondo gli standard UCK (ente cinologico fondato alla fine del XIX secolo), gli american pitbull maschi dovrebbero superare di poco i 27 kg.

In questo caso mi preme fare una precisazione e ricordare che non bisogna lasciarsi ingannare da alcune distorsioni mediatiche. I pitbull, infatti, sono perfetti per stare con i bambini e in America vengono spesso usati per la Pet Therapy (qui trovi i nostri servizi sulla Pet Therapy)

Lupo cecoslovacco

lupo cecoslovacco

lupo cecoslovacco

La razza di taglia grande del Cane Lupo Cecoslovacco (Clc) è un cane fiero e meraviglioso e nasce dall’incrocio di 48 esemplari di pastore tedesco da lavoro con 4 lupi. La selezione è durata 25 anni.

Al garrese misura 60/65 centimetri e pesa tra i 20 e i 25 kg. Di carattere è vivace e molto attivo. Si tratta di un cane che ha bisogno di muoversi e che deve essere educato con attenzione se si vuole fare in modo che viva bene anche in appartamento.

–>>Qui trovi l’approfondimento sul Cane Lupo Cecoslovacco e su come educare un cucciolo di Clc

Pastore tedesco

pastore tedesco

pastore tedesco cucciolo

Come è chiaro dal nome Pastore tedesco, si tratta di un cane che viene dalla Germania. Apprezzato sia come cane da difesa, sia come compagno in operazioni di salvataggio, è ottimo come compagnia per i bambini non piccolissimi.

–>>Non sai Quale Cuccia scegliere per il tuo cane? Leggi il nostro articolo che ti guida alla scelta

Cane corso

Cane corso

Cane corso

Questo cane di taglia grande è di origini italiane e nasce come cane da guardia e difesa personale. Nel corso degli anni è diventato sempre più popolare e oggi può essere considerato un eccellente cane da compagnia, fedelissimo al padrone! Fai attenzione perché può dimostrarsi poco docile nei confronti dei cani di taglia grande del medesimo sesso.

Golden Retriever

Questo simpaticissimo cane nasce come esemplare da riporto. Originario della Gran Bretagna, il Golden Retriever è notoriamente affettuosissimo, intelligente e giocherellone oltre che perfetto per i bambini piccoli.

–>>Qui trovi l’approfondimento sui cani da scegliere in presenza di bambini

Cosa pensi di questi cani grandi? Hai mai pensato di accoglierne uno in famiglia? Se vuoi sapere qualcosa di più in merito e prenotare un percorso di educazione, ti invito  contattarmi!

Leggi altri articoli scegliendo tra di questi qui sotto oppure scarica la nostra guida gratuita che ti aiuterà se hai un cane che tira al guinzaglio.

Leave a Reply