Cani giganti o grandissimi: scopriamo le razze principali

I cani giganti sono da sempre oggetto di fascino e curiosità. Contraddistinti da dimensioni e da stazza superiori alla media, non hanno nulla a che fare con gli esemplari obesi. Il loro allevamento e lo sviluppo sono processi che vanno seguiti con particolare attenzione, senza ovviamente trascurare la questione della dieta.

Ecco perché, prima di adottarne uno, è il caso di informarsi su alcune caratteristiche fisiche e caratteriali molto importanti. Sono diversi i clienti che mi chiedono informazioni in merito. Per questo ho deciso di scrivere questo post, con informazioni dettagliate sulle singole razze.

cani giganti

Cane giganti altezza

La prima cosa da ricordare quando si parla di cani giganti è che questa definizione ha una corrispondenza precisa e va associata ai cani che, al garrese, hanno un’altezza superiore ai settanta centimetri. Anche il peso ha un suo ruolo. Per parlare di razze di cani grandissimi, è necessario che il peso dell’esemplare sia superiore ai 50 kg.

Come ho già detto, fondamentale è che vi sia una buona proporzione tra altezza e peso. Se questo aspetto non è presente, ci si trova in presenza di un cane sovrappeso, che deve quindi essere trattato con una dieta apposita.

Il professionista abilitato a dare consigli specifici in merito è il veterinario. Personalmente voglio comunque ricordare che, nella maggior parte dei casi, la dieta è integrata con l’assunzione di calcio. Questo minerale rappresenta una sostanza essenziale per la salute dell’apparato scheletrico dei nostri amici a 4 zampe, soprattutto se di grandi dimensioni.

Quali sono i cani più grandi del mondo? Guardiamo un video curioso e divertente

Cani più grandi del mondo

Ogni volta che mi chiedono informazioni sui cani giganti, mi capita spesso di sentire domande relative ai cani più grandi del mondo. La razza più grande in assoluto è l’alano gigante.

Alano gigante

Alano gigante

Questo meraviglioso cane ha un’altezza al garrese di 1,20 metri e può arrivare a pesare anche più di 100 kg. In generale, il suo peso forma è considerato pari a 104 kg.

Questi cani e le altre razze giganti crescono molto velocemente. Ecco perché, subito dopo il termine dello svezzamento, è fondamentale iniziare a seguire il cucciolo con un programma di educazione specifico.

Il percorso in questione deve dare molto spazio ad una attività fisica corretta e che rispetti le caratteristiche del soggetto, basilare per favorire lo sviluppo muscolare.

Pastore del Caucaso

Pastore del Caucaso foto

Pastore del Caucaso

Da ricordare è anche il pastore del Caucaso. Cane molto popolare in Russia e in Armenia, ha un carattere molto deciso e un temperamento coraggioso.

Generalmente docile, può diventare aggressivo se si rende conto che il suo padrone corre pericolo. La sua stazza può superare gli 80 kg. L’altezza, per gli esemplari di ambo i sessi, si aggira attorno ai 70 centimetri al garrese.

Mastiff o mastino inglese

Un altro bellissimo cane gigante è il Mastiff o mastino inglese. Come è chiaro dal nome, parliamo di un esemplare che arriva dalla zona del Regno Unito. La sua altezza cambia in base al sesso. Per le femmine, il range va dai 70 agli 80 centimetri al garrese. I maschi sono più alti e più pesanti. Al garrese possono misurare fino a 85 centimetri e possono arrivare a pesare anche 125 kg.

Chi vuole un cane gigante da guardia non può che prenderlo in considerazione! Questa peculiarità, però, non toglie nulla al suo carattere affettuoso e, a volte, un filo testardo! Ah, è un cane perfetto per la convivenza con i bambini!

San Bernardo

Altrettanto dolce e protettivo è il San Bernardo. Cane svizzero molto coraggioso e in grado di avvertire i cambi di tempo, può arrivare a pesare fino a 80 kg.

Mastino Tibetano

Molto più protettivo di questi cani giganti è il Mastino Tibetano. Il nome trae in inganno: questo esemplare, infatti, non fa parte della famiglia dei mastini.

Leonberger

Leonberger

Elegante d’aspetto e riflessivo di carattere è invece il Leonberger. La sua altezza può superare gli 80 centimetri e il peso gli 80 kg. Il suo peso ideale è leggermente superiore a quello del mastino napoletano, un cane che può arrivare ai 75 centimetri al garrese e che si distingue per il carattere amorevole.

Cani giganti carattere

Cosa si può dire invece del carattere dei cani grandissimi? Su questo aspetto spesso c’è molta confusione. Quando parlo con clienti e non solo di cani giganti, mi capita spesso di sentire persone convinte che i cani giganteschi abbiano un carattere impetuoso.

Questo non è sempre vero. Quando si ha a che fare con cani che vivono in appartamento, quasi sempre si parla di esemplari dal carattere docile. Ma voglio specificare che dipende tantissimo sia dalla razza in questione che dal singolo soggetto. Un’altra informazione da non trascurare riguarda la loro vita media.

Quanto vivono?

I cani giganti, generalmente, vivono qualche anno meno rispetto a quelli di taglia piccola. La loro esistenza va infatti dai 6 ai 10 anni.

Approfondire l’elenco dei cani giganti significa comprendere altre razze oltre a quella che ho citato nel paragrafo precedente.

 

Non c’è che dire: i cani giganti sono tanti e tutti diversi! Se hai qualche domanda da farmi in merito, postala pure nei commenti! Ogni spunto è utile per parlare del carattere e delle inclinazioni dei nostri amici a 4 zampe!

Leggi altri articoli scegliendo tra di questi qui sotto oppure scarica la nostra guida gratuita che ti aiuterà se hai un cane che tira al guinzaglio.

Leave a Reply