Border Collie, prezzo e carattere

Il Border Collie, è quella razza canina che troviamo in moltissime pubblicità, ed è spesso protagonista in diverse scene cinematografiche.

Nonostante la sua notorietà, il Border Collie  chiamato anche Borderline Collie dai più simpatici, è stato riconosciuto ufficialmente dalla comunità cinofila solo nel 1976, classificato nel gruppo dei cani da pastore del Kennel Club Inglese.

Le origini del Border Collie

Il Border Collie è nato in una terra compresa tra la Scozia e l’Inghilterra, e proprio per questo, decisero di chiamarlo Border, ovvero “Confine”. Collie invece potrebbe derivare da Coleius, che in gallese significa “Fedele”.

Border Collie

Attualmente esiste una leggenda sulle origini del Border Collie, che potrebbe essere vera, ma al momento non è stata ancora verificata. Questo cane, discenderebbe dai cani pastori autoctoni, ovvero i Pastori di Valée, incrociati con i cani da renna scozzesi.

L’aspetto attuale del Border Collie è il risultato di una accurata selezione, realizzata per ottenere un cane adatto alla protezione ed alla guida delle greggi. Con il passare del tempo, grazie a questo, il Border Collie è diventato un perfetto ausiliare del pastore, il cane più utilizzato per tale impiego.

Una razza con tali caratteristiche, è divenuta molto popolare proprio durante il boom della produzione di lana nel tredicesimo secolo. La sua notorietà si è mantenuta nel corso del tempo, grazie alla struttura fisica ed alla resistenza di questa razza.

Border Collie: aspetto fisico

Il Border Collie è un cane di taglia media, dal fisico atletico, armonioso e proporzionato. L’esemplare maschile ha un peso di circa 20 chilogrammi, mentre la femmina pesa un po’ meno e l’altezza si aggira intorno ai 50 centimetri al garrese.

Border Collie

L’aspetto fisico generale di questo cane, è affascinante e simpatico, con l’aria scanzonata ma per nulla goffo, con la coda pelosa e la punta del naso nera, rivestita di pelo. I suoi occhi sono ben distanziate tra loro, di media grandezza e dalla forma ovale, di color bruno.

Le orecchie possono essere erette o semi erette, e donano all’animale un’aria un po’ comica e sbarazzina, indipendentemente dall’età. La versione del Border Collie più conosciuta è quella nero-bianca, ma sono ammesse anche altre colorazioni. Il manto è medio- lungo o lungo, sempre molto fitto, denso e morbidissimo.

Border Collie: carattere

Il Border Collie è una cane molto giocherellone ed allo stesso tempo sereno, ma se non lo si lascia sfogare e stancare con lunghe passeggiate e corse, può diventare dispettoso, ma mai aggressivo. È una razza che necessita di molto tempo ed energie da parte del proprio padrone, ed è particolarmente adatta come amico dei bambini, perché di indole buono ed intelligente.

Border Collie

Il Border Collie viene utilizzato come cane accompagnatore dei non vendenti ed anche dalle forze dell’ordine, oltre che per la difesa personale. Ideale come cane da passeggio, anche se la sua indole è molto vivace. Ama nuotare e giocare con il proprio padrone o con i componenti della famiglia, ed è ritenuto il cane più intelligente al mondo.

Essendo nato con lo scopo di guidare il gregge, questo cane ha moltissima energia e spirito di intraprendenza. È molto serio e deciso quando ha il compito di guidare un gruppo, sia di pecore che di persone.

Border Collie: allevamento

Il Border Collie è un cane longevo, infatti se ben tenuto e curato, può raggiungere i 15 anni di età e non necessita di particolari cure. Il pelo così bello, contrariamente a quanto si possa credere, non necessita di troppi trattamenti, salvo spazzolate frequenti durante il periodo della muta.

È un cane facilmente gestibile, ma necessita di trascorrere molto tempo con il proprio padrone e di essere coinvolto nella vita e nelle attività quotidiane, con giochi vari.Border Collie

Per quello che concerne l’alimentazione del Border Collie, esso è di “bocca buona”, adattandosi a vari regimi alimentari. Non rifiuta il cibo e accetta volentieri un alimento secco di qualità, condito eventualmente con poco olio di mais.

Border Collie: prezzo

Un cucciolo di Border Collie, ha un prezzo che può oscillare dai 400 ai 1.000 euro e questo varia a causa di molti fattori, ma si parla sempre di esemplari con un buon pedigree.

Prima di scegliere un allevamento per l’acquisto del Border Collie, tenete presente alcuni parametri fondamentali. Come prima cosa, l’allevamento deve essere regolarmente registrato all’ENCI, ed una volta consegnato il cane, questo deve possedere una tessera sanitaria, dove indicati i vaccini effettuati, infine, l’animale dovrà avere oltre 60 giorni di vita, microchip e pedigree.

Leggi altri articoli scegliendo tra di questi qui sotto oppure scarica la nostra guida gratuita che ti aiuterà se hai un cane che tira al guinzaglio.

Leave a Reply