Cane Pastore tedesco carattere, cucciolo e prezzo

Pastore tedesco

In questo articolo trovi informazioni utili sulla razza del cane Pastore Tedesco, sul carattere, sul cucciolo e del prezzo di questo amico a quattro zampe.

Il Pastore Tedesco è una razza canina appartenente al primo gruppo, ovvero ai cani da pastore e bovari con riferimento alla sezione 1, quindi ai cani da gregge con brevetto, per impiego come cane da lavoro e da utilità, da difesa e impieghi molteplici.

Il primo esemplare di tale razza venne riconosciuto nel 1899, un animale di oltre 4 anni di età, iscritto al libro di allevamento dell’associazione per il cane pastore tedesco. Il nome che comparve sul registro dell’allevamento fu, all’epoca, Horand von Grafrat, ovvero il nome del cinofilo proprietario del primo cane.

pastore tedesco

Quello che più stupiva del cane pastore tedesco, in Horand, erano le sue ottime doti caratteriali unite ai pregi morfologici, che vennero ricercati anche tra le varietà di cane da pastore già presente in diversi distretti della zona.

Con l’attività di riproduzione, il pastore tedesco iniziò anche a delinearsi una rigida gerarchia sulla quale venne improntata una vera e propria selezione sistematica. Questa aveva lo scopo di fissare, nelle nuove generazioni di esemplari, alcuni parametri di razza specifici.

Pastore Tedesco carattere

Il pastore tedesco, è di certo l’animale più adatto all’addestramento, e proprio da questo fattore, che ne deriva la sua notorietà ed ammirazione da parte di molti di noi. È evidente, sin da subito, che il pastore tedesco è una cane equilibrato e disinvolto, ma in particolar modo, è un cane intelligente. Essendo un cane da pastore, esso riesce a trasformarsi in un cane da difesa e da guardia, sia per le persone, sia per i beni.

Nella Polizia Cinofila, il cane pastore tedesco, occupa un posto di rilievo, grazie al suo olfatto molto sviluppato, particolarmente utilizzato per la ricerca di persone sepolte a causa di frane o sotto la neve o nelle macerie. Esso viene anche affiancato alle persone non vedenti, fungendo da vera e propria guida, mentre il Corpo dei Carabinieri, lo utilizza, al pari dei colleghi in divisa, per la ricerca di droghe.

pastore tedesco

La sua indole è apprezzabile da tutti, e non è necessario insegnargli coraggio e sicurezza, e neanche insistere per farsi amare, perché si affeziona facilmente al proprio padrone. Chi possiede un cane di questa razza sa che si tratta di un animale di sicuro affidamento, molto attaccato e disposto a dare la sua stessa vita per la famiglia che lo accudisce.

Pur essendo un esemplare di cane molto forte, è ottimo anche come cane da compagnia, perché per nulla aggressivo e molto giocherellone. Possiamo dichiarare che, il pastore tedesco, è la sintesi perfetta tra istinto ed obbedienza, equilibrio e affetto.

Leggi anche l’articolo sulla razza del Bovaro del Bernese

Pastore tedesco cucciolo

Il cucciolo del pastore tedesco, si mostra sin da subito un animale vivace e divertente, ideale come compagno di giochi per i bambini. Esso alla nascita ha un manto setoloso e morbido, che tende ad infittirsi e divenire più duro con la crescita. Il cucciolo di pastore tedesco, specialmente terminato lo svezzamento al seno della madre, dopo circa 2 mesi, soffre di appetito alternato e tende a rifiutare il mangime.

In questo caso, non bisogna lasciarsi ingannare dal loro appetito verso cibi differenti, che mangiano in quanto una novità alimentare, ma che non fanno assolutamente bene alla loro salute. A causa di questo, può manifestarsi diarrea, perché il nuovo cibo, modifica la flora batterica intestinale.

Dai una lettura all’articolo interessante sui migliori fermenti lattici per cani per bloccare la diarrea

pastore tedesco

Consigliamo di nutrire il cucciolo di pastore tedesco con i mangimi realizzati appositamente in base all’età ed al peso.

Pastore Tedesco caratteristiche fisiche

Il pastore tedesco è una cane di taglia media-grande con andatura veloce e potente. La sua altezza arriva a raggiungere circa 60 centimetri a garrese, per un peso tra i 30 ed i 40 chilogrammi. La femmina è tendenzialmente più leggera, ma non pesa mai al di sotto dei 25 chilogrammi.

Gli occhi si mostrano esteticamente di colore nero e leggermente a mandorla e sporgenti, mentre le orecchie hanno una grandezza media e sono drittissime. Il manto durissimo può avere colorazioni diverse ed è munito di sottopelo. Fino alla coda il pelo è di colore nero con focature rosse, brune, brune-rosse, grige e gialle.

Pastore Tedesco prezzo

pastore tedesco prezzo

pastore tedesco prezzo

Il cucciolo di pastore tedesco ha diversi prezzi, ed inoltre vi è la possibilità di incorrere facilmente in truffe, sia per i prezzi bassi, che quelli esageratamente elevati. Tendenzialmente i costi si aggirano dalle 500 euro fino alle 800, e grazie alla sua popolarità, attualmente gli allevamenti hanno grandi vantaggi economici.

Con il passare del tempo, c’è stato un enorme boom della produzione a scapito della qualità degli esemplari ottenuti e messi sul commercio. Tutto questo si traduce in una accurata scelta sia dell’allevamento che del negozio di animali dove si vuole acquistare il pastore tedesco.

Leggi altri articoli scegliendo tra di questi qui sotto oppure scarica la nostra guida gratuita che ti aiuterà se hai un cane che tira al guinzaglio.

Leave a Reply