Bulldog francese: carattere e prezzo

Il Bulldog Francese è una razza molto interessante, annoverata tra i cani di piccola taglia. Possiede un carattere affettuoso, e si attacca moltissimo al proprio padrone ed ai componenti della famiglia. È un cane intelligente, ma al contempo molto pigro, e necessita di continue attenzioni e cure.

Può sembrare una razza dai mille nomi; Bouledogue francese, Boule francese, Buldog e chi più ne ha più ne metta. Tutte le razze con nomi un pò strani finiscono così, ma il risultato finale è che si parla sempre di lui, simpaticissimo e buffo come sempre.

Origini del Bulldog Francese

Le origini di questa razza canina sono ancora molto controverse, e nonostante il suo nome, esso è un diretto discendente del Bulldog Inglese, incrociato con razze di piccole dimensioni, come il Carlino, ed il Terrier, con lo scopo di realizzare una razza di taglia ridotta e molto amabile.

Bulldog francese

Le lavoratrici di pizzo inglese del Nottinghamshire, durante la Rivoluzione Industriale, portarono in Francia il loro animale da compagnia e da qui, vennero battezzati con il nome Buldogues Francais, che entrò nelle case parigine come cane da compagnia.

Probabilmente, il Bulldog Francese ha quindi origini inglesi e si ritiene che queste derivino da alcuni esemplari di Bulldog Inglese, poi incrociati con razze canine più piccole, per realizzare a loro volta un cane di taglia ridotta.

Bulldog Francese: aspetto fisico

Il maschio del Bulldog Francese ha un peso corporeo compreso tra gli 8 ed i 14 chilogrammi, con una lunghezza media tra i 28 ed i 30 centimetri. Fisicamente questo cane è un brevilineo, dalla corporatura fisica compatta e massiccia. Il muso è corto con naso schiacciato, e le orecchie inconfondibili dalla forma di pipistrello, ovvero più larghe alla base e tonde in punta, che gli conferiscono un aspetto particolarmente buffo.

Bulldog francese

Il naso corto e schiacciato, provoca all’animale difficoltà respiratorie e, in alcuni casi, il vostro Bulldog potrebbe russare durante il sonno. Come tutti i Bulldog, anche quello Francese ha la testa dalla forma quadrata, da cui si evidenziano gli occhioni scuri ed i denti incisivi sporgenti rispetto a quelli posteriori.

Il pelo del Bulldog Francese è corto e ben aderente alla pelle ed può essere sia fulvo che tigrato, oppure bianco con pezzature nere o rosse. Generalmente per la cura del manto di questa razza, non sono richieste particolari attenzioni, per cui bastano delle semplici toelettature.

Bulldog Francese: carattere

Una particolarità di questa razza canina è il bisogno di essere sempre coccolato ed accudito. Il legame viscerale che instaura con il padrone, e con i componenti della famiglia, lo rendono particolarmente adatto come cane da guardia, ma nonostante il suo aspetto apparentemente burbero, il Bulldog Francese è un cane giocherellone e molto amabile.

Una volta instaurato un legame con il proprio padrone o compagno, esso tende a difenderlo con la massima tenacia, ed a seguirlo ovunque, pretendendo in cambio le sue attenzioni. Questo cane ama moltissimo stare all’aria aperta per giocherellare, ma nonostante questo, essendo una razza pigra, resta anche molto volentieri a casa per dormire.

Bulldog francese

Nel complesso, il Bulldog Francese è un ottimo cane da compagnia, tranquillo e fedele, ma non va molto d’accordo con gli altri cani della sua stessa razza.

Educazione e cure del Bulldog Francese

Il Bulldog Francese è un cane branchicefalo, e proprio per questo, soffre di frequenti problemi respiratori. È quindi opportuno assicurargli un clima domestico tendenzialmente secco, ed un giaciglio ben igienizzato ed asciutto.

Data la sua pigrizia, questo cane non ama molto svolgere attività fisica, per questo sarà necessario spronarlo alla corsa all’aria aperta, in maniera tale da evitare il sovrappeso. Il suo carattere è docile ed equilibrato, ed è dotato di una delicata vivacità mai invadente.

Nel complesso il Bulldog Francese è facilmente educabile, a patto che il padrone non si lasci sopraffare dalla sua testardaggine. È molto fragile di salute, per questo necessita di cure costanti, con visite mensili dal veterinario.

Bulldog Francese: prezzo

Prima di acquistare un cane, ricordiamo che è possibile adottarne uno in un canile, in maniera tale da poter offrire all’animale una prospettiva di vita nuova e migliore. Per chi desidera avere in casa un cucciolo di Bulldog Francese, con cui condividere spazi e passioni, ecco alcuni consigli molto utili.

Bulldog francese

Il valore di un cane di razza, indipendentemente dalla specie, varia in funzione della sua età, dell’albero genealogico e delle sua caratteristiche caratteriali e fisiche che eredita geneticamente.

Il costo minimo è di circa 850 euro, ma ogni allevamento ha la sua politica di prezzo. La qualità, il pedigree ed i titoli acquisito dai genitori, sono fattori che fanno aumentare il prezzo, fino a raggiungere anche i 2.000 euro.

Leggi altri articoli scegliendo tra di questi qui sotto oppure scarica la nostra guida gratuita che ti aiuterà se hai un cane che tira al guinzaglio.

Leave a Reply